Clicky

Sito di informazioni per il consumatore.

Gioca responsabilmente – Il Gioco è vietato ai minori.

Adm
Brescia: due comuni non danno fondi per attività di giochi e scommesse

Una notizia che coinvolge due comuni di Brescia, Berlingo e Berlinghetto: i due comuni, stando alle ultime news, non metteranno a disposizione fondi per le imprese di giochi e scommesse che hanno subito cali di fatturato a seguito dell’emergenza covid. Una presa di posizione netta e che ha lasciato spazio a numerose polemiche.

Rimborsi per la pandemia: la posizione dei due comuni

I due comuni in provincia di Brescia hanno disposto un piccolo tesoretto, del valore complessivo di 700 euro, destinato ad aiutare tutte le aziende del territorio in seguito all’emergenza Covid, che ha costretto tantissimi imprenditori a dover chiudere la propria attività.

Il bando per la distribuzione dei fondi messi a disposizione prevede un contributo di 500€, a fondo perduto, per ciascuna realtà che ha registrato un calo pari ad almeno il 25% in meno di fatturato, per un periodo che prende in esame da marzo ad aprile 2019 e l’anno successivo.

Ma la nota stonata riguarda il settore del gaming: peccato, infatti, che i due comuni abbiano valutato di non inserire all’interno delle imprese che saranno aiutate tutte le aziende di giochi e scommesse. In una delle zone più colpite dal covid in assoluto sono state tantissime le sale scommesse o le sale giochi che si sono viste costrette a chiudere da un giorno all’altro. Ma per Berlingo e Berlinghetto, questo tipo di attività non potrà essere inserita fra quelle aiutate.

Tra i requisiti per partecipare al bando, infatti, vi è quello che va ad escludere agenzie di scommesse o gioco d’azzardo. Insomma, a praticamente un anno di distanza dalle riaperture, quello che poteva essere un segnale di incoraggiamento e di aiuto per la ripresa delle attività si è invece dimostrato un bando esclusivo, che ha tagliato fuori tutte le aziende di giochi e scommesse. Resta da vedere se vi saranno sviluppi futuri in seguito alle proteste degli addetti al settore.

Mondo Casino online