martedì 16 ottobre 2018

Che cos’è il Playthrough

Data Pubblicazione aprile 19, 2013

Avete mai sentito parlare di playthrough nel mondo dei casino  online? Si tratta di un termine noto. Un vincolo che i casino applicano ai bonus, per impedire l’incasso del bonus senza che si sia svolta nessuna attività di gioco o che questa si sia ritenuta insufficiente.

Ecco in estrema sintesi che cos’è il playthrough. Per i casinò online è molto importante fidelizzare giocatore e questo significa tenere testa ai casino concorrenti. L’obiettivo che un casino online si prefigge è quello di raggiungere il miglior servizio offerto e per questo motivo esistono i bonus.

I bonus riescono ad attirare un sacco di persone, c’è quello di benvenuto che colpisce tutti i nuovi giocatori o quello senza deposito, un omaggio indirizzato a tutti gli appassionati del settore che vogliono iniziare a decidere di tentare la fortuna online.

Un tempo molte persone utilizzavano i bonus senza nemmeno giocare, per questo motivo i casino, hanno deciso di tutelarsi inventando il playthrough. In poche parole possiamo parlare di una regola che impedisce l’incassabilità dei bonus a meno che non siano stata effettuate un tot di puntate di gioco il che equivale a un requisito minimo di scommessa.

In sostanza il playthrough vi obbliga a scommettere i soldi che i casino online vi regala, con i bonus per numero minimo di volte, generalmente 18x fino a 40x. Si tratta di un requisito ben specificato che nella maggior parte dei casi appare all’interno dei termini e condizioni del bonus.

Il numero minimo di scommesse per poter procedere al prelievo dei soldi, varia da casino a casino. Pare che il casino che richiede un playthrough basso sia Titan Bet. Che ne pensate di questa imposizione obbligata da parte dei casino online? Si tratta di una tattica commerciale non giusta nei confronti dei giocatori?

Tags: , ,

Commenti ( 0)

Comments are closed.

10€ gratis per iniziare



fino a 1000€

SNAI CASINO